Eleghos, per flauto aumentato, tubo risonante ed elettronica (2014)

Éleghos, per flauto aumentato, tubo risonante ed elettronica (2014), fa riferimento alla cultura ellenistica e ne sviluppa gli aspetti evocativi in sintonia con l’antico termine greco ἐλεγεῖα (eleghéia), o elegìa, e la parola έλεγος (èleghos), il cui significato può essere indicato come “canto accompagnato dal flauto”.
Il flauto aumentato è considerato come una reinterpretazione del flauto moderno, le cui caratteristiche risultano rinnovate relativamente ad aspetti timbrici, di diffusione acustica e di controllo. Il nuovo strumento è stato prodotto applicando al corpo del flauto tradizionale microfoni e sensori, allo scopo di rilevare dettagli sonori e gestuali. Il suono viene diffuso da un tubo risonante accordato sulle stesse frequenze di risonanza individuate dai microfoni interni allo strumento. Il flauto aumentato è stato ideato e realizzato da Silvia Lanzalone. Lo strumento utilizza un microfono MicResoCap 
e un flauto Vivaldi .
Èleghos è stato scritto per il flautista Gianni Trovalusci.


Éleghos, for augmented flute, resonant pipe and electronics (2014)

Éleghos makes reference to Hellenistic culture, to explore the evoking meanings of the ancient greek words ἐλεγεῖα, that means elegy, and έλεγος, whose meaning can be translated as “song accompanied by the flute”.
The augmented flute is a transformation of the modern flute, whose physical and structural features are modified and renewed. The new instrument has been produced applying microphones and sensors to the body of the traditional flute, to obtain sonic and gestural details. The sound is radiated through a resonant pipe tuned with the frequencies analyzed from the sound captured by some microphones placed inside the instrument. The augmented flute has been conceived and realized by Silvia Lanzalone. The instrument uses a microphone MicResoCap (http://www.resocap.it/) and a Vivaldi flute (http://www.flautivivaldi.com/). Èleghos has been composed for the flutist Gianni Trovalusci.

Durata 15' circa


Esecuzioni / Performances

Master in Sonic Arts dell’Università di Tor Vergata. Concerto AULOS, il Flauto e l’elettronica. Flautista Gianni Trovalusci, Installazione e live electronics Silvia Lanzalone. Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Facoltà di Ingegneria - Master in Ingegneria del Suono. Auditorium “E. Morricone” dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Via Columbia 1, Roma. 18.06.2014. 

Segno infinito. ArteScienza 2014, Festival Biennale Internazionale di Arte, Scienza e Cultura Contemporanea. CRM-Centro Ricerche Musicali, Concerto Echi e Onde, performance per voce, flauto aumentato, tubo sonoro, elaborazioni elettroniche. Flautista Gianni Trovalusci, Installazione e live electronics Silvia Lanzalone. Giardini dell'Accademia Filarmonica Romana, via Flaminia n° 118, Roma. 06.07.2014.

XX CIM – Colloquium on Musical Informatics "Musica liquida" e "EmuFest 2014 – International Music Festival", 7° Festival Internazionale di Musica Elettroacustica del Conservatorio S. Cecilia di Roma. Concerto Trigger(ed), a cura di Laura Bianchini. Flautista Gianni Trovalusci, Installazione e live electronics Silvia Lanzalone. Sala Accademica del Conservatorio S. Cecilia di Roma, via Dei Greci 18, Roma. 20.10.2014.

51° Festival di Nuova Consonanza. Festa d’Autunno 2014, in collaborazione con l’American Academy in Rome. Flautista Gianni Trovalusci, Installazione e live electronics Silvia Lanzalone. Accademia Americana, Villa Aurelia, Roma, 16.11.2014.

City University London Concert Series. Unlimited Mind 2. Suona Italiano. Flautista Leda Di Piro, Installazione e live electronics Silvia Lanzalone.  Fondazione Musica per Roma. MIUR - Ministero della Pubblica Istruzione, Conservatorio “G. Martucci” di Salerno. City University of London. 10.12.2014.

Rassegna Miti di Musica, Concerto Flauto Mito Antico, Sogno futuro, Associazione Alessandro Scarlatti, Museo Archeologico di Napoli, 22.06.2017. Flauto aumentato Gianni Trovalusci, Strumento aumentato e live electronics Silvia Lanzalone.


Link
https://www.youtube.com/watch?v=mTO5BHsDAMo


© Silvia Lanzalone 2019