Risonanze dalla Terra, scultura sonora in terracotta, canapa e suoni elettronici (2007)

Risonanze dalla Terra, scultura sonora in terracotta, canapa e suoni elettronici (2007), è un’installazione d’arte elettroacustica composta con suoni provenienti da personali esplorazioni acustiche effettuate su sculture e lastre di terracotta realizzate dall’artista Debora Mondovì. L’opera scultorea Risonanze dalla Terra è stata progettata per risuonare a determinate frequenze dello spettro acustico e consiste di elementi cavi di diverse dimensioni entro cui i suoni vengono amplificati ed elaborati coerentemente alla conformazione e grandezza della cavità. I materiali sonori sono stati prima registrati, poi selezionati, successivamente organizzati e sottoposti a processi di elaborazione digitale del segnale. La musica così realizzata è diffusa dalle sculture ed elaborata dalle risonanze delle cavità interne alle opere. 
Formalmente l’opera musicale è suddivisa in quattro episodi detti risonanze, diversamente caratterizzati sia per natura dei materiali, sia per carattere ed articolazione interna: Risonanza I – dialogo, Risonanza II – dalla terra, Risonanza III – lamenti, Risonanza IV – contrasti.
Ciascuna risonanza e/o l’intero brano, possono essere eseguiti in loop, ad libitum, se presentati in forma di installazione, oppure eseguiti in concerto nella versione acusmatica, realizzata dall’autore da una registrazione della musica diffusa dalle sculture.
L’installazione è stata realizzata da Silvia Lanzalone e Debora Mondovì per la mostra Spaziaperti5 presso l’ Accademia di Romania in Roma nel 2007.


Risonanze dalla Terra, sonorous sculpture of terracotta, rope and electronic sounds (2007)

Risonanze dalla Terra is a cycle of musical pieces realized within a project of experimentation on sonorities and resonances that can be produced with terracotta. The cycle ‘Resonances from the Earth’ is formed of four brief compositions called Resonances that are formally independent and differently characterized for either the nature of sonorous materials or the type of inner articulation and expressive context. The music of the Resonances was composed with sounds coming out of acoustic explorations performed on sculpture and slabs of terracotta realized by artist Debora Mondovì. The sonorous materials were first recorded, then selected and organized, and finally submitted to digital sound elaboration. Projected to amplify certain frequencies of sound, the sculptures are made of hallow elements in which sounds are amplified and coherently elaborated according to the configuration and size of hollows. The pieces, resulting from the integration of sound and form, can be performed either inside the sculpture or as a version for digital medium.
The titles of the four compositions are: 1st Resonance – dialogue, 2nd Resonance – from the earth, 3rd Resonance – complaint, 4th Resonance – contrast.


Durata da 2'45" a illimitata


Esecuzioni / Performances

Spaziaperti5, Installazione. Opera scultorea in terracotta e canapa Debora Mondovì. Progetto, realizzazione dell’installazione sonora e musica Silvia Lanzalone. Accademia di Romania in Roma, 29.06.2007.

Concerto - Proiezione di video musicali. XXX Stagione dei concerti di Musica Verticale. Versione audio-video. Progetto Musica 2007. Ex Mattatoio, SMPT – Sala concerti, Roma. 14.12.07.

La viltà del rifiuto, il coraggio della scelta. Un percorso drammaturgico itinerante da Celestino V all’idea del potere. Versione per supporto digitale. Ente Musicale Società Aquilana dei Concerti B. Barattelli de l’Aquila, Conservatorio di Musica A. Casella de L’Aquila, Complesso Abbaziale di Collemaggio, L’Aquila, 26-27.08.08.

Spazio modulante - installazione Interattiva di Arte Sonora e Luce. Versione per supporto digitale. CRM – Centro Ricerche Musicali,  Castello Piccolomini, Celano, 09-10.08.08.

EmuFest – International Music Festival 2008. Opera scultorea in terracotta e canapa Debora Mondovì, Progetto, realizzazione dell’installazione sonora e musica Silvia Lanzalone. Foyer della Sala Accademica, Conservatorio S. Cecilia di Roma, 24-30.11.08.


Link

https://www.youtube.com/watch?v=W2ykH_OLvBw


© Silvia Lanzalone 2019