Voci di Terra, installazione d'arte elettroacustica su frammenti di poesie italiane (2011) 

Voci di Terra è un’installazione composta da sculture in terracotta attraverso le quali sono elaborate e diffuse le sonorità di molteplici voci. Un giuoco di alternanze rende ciascuna voce, ora distinta artefice di un inaudito canto, ora integrata all’interno di complesse sonorità.
La voce femminile di Silvia Schiavoni esplora i testi poetici attraverso modalità espressive estemporanee realizzando un dialogo con le forme e i suoni dell’installazione. La musica è interamente realizzata sui testi delle poesie: i significati, le metafore ed i simboli evocati hanno fornito potenti suggestioni espressive; la prosodia delle parole e i suoni dei loro fonemi sono diventati materiale sonoro su cui è costruita la musica. La forma delle sculture è studiata per diffondere le parole e i suoni di voce, mentre la scelta delle differenti argille è dovuta all’esigenza di rimarcare la continuità concettuale rispetto alle diverse accezioni del termine terra.
Terra come madre, come patria, come materia originaria, come universo: le voci dei poeti ci parlano dal profondo di una cultura antica, artefice della nostra storia.  

<<Ma soprattutto amate i poeti.
Essi hanno vangato per voi la terra
per tanti anni, non per costruivi tombe,
o simulacri, ma altari.>> 

(Alda Merini)

Opere scultoree in ceramica Debora Mondovì
Musica e installazione sonora Silvia Lanzalone
Voce e adattamento testi Silvia Schiavoni


Durata illimitata


Esecuzioni / Performances

RiModulAzione - 48° Festival di Nuova Consonanza, Festa d’Autunno 2011, American Academy Villa Aurelia, Roma, 20.11.2011. Opera prodotta in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dell'Unità d'Italia. Progetto e realizzazione a cura di Terra & Bits – gruppoartelettroacustica, musiche di Silvia Lanzalone, sculture di Debora Mondovì, voce e adattamento testi Silvia Schiavoni.

51° Festival di Nuova Consonanza. Voci e sguardi, mostra-installazione di arte, musica e poesia contemporanea. Opere scultoree in terracotta Debora Mondovì, musica e installazione sonora Silvia Lanzalone, voce e adattamento testi Silvia Schiavoni, allestimento Emanuela Mentuccia. Casa della Cultura, Villa De Sanctis, Roma, 05 – 14.12.2014.


Link

https://www.youtube.com/watch?v=xeEw6qt73Z0


© Silvia Lanzalone 2019